Quasi tre anni fa, vidi la foto di un topino rosa appena nato e fu subito amore.

Cara Avivì dei Diamanti di Luna era proprio nata per me!

È una creatura meravigliosa, piena di carattere e tenerezza, intelligente e attenta a tutto e bellissima, con quel suo sguardo di cielo che rapisce il cuore!

Ho sempre avuto Thai, proprio per il loro carattere meraviglioso, e credevo che l’ultima, la mia amata Camilla, fosse insostituibile, tanto era forte il nostro legame…

La sua morte così dolorosa mi aveva ferito profondamente: non volevo più altri gatti, non volevo più rivivere quegli ultimi mesi di sofferenza…

Avivì non è Camilla e non lo sarà mai, ma mi ha riportato ai giorni sereni di ognuna delle mie gatte, come se avesse un po’ di tutte loro…

È la mia prima Thai “con pedigree” e devo dire che nella sua allevatrice, Anita, ho trovato esattamente quello che cercavo: serietà e ascolto, comprensione dei miei timori e mici bellissimi, sani e molto amati, tanto che spesso penso di dare un fratellino Thai alla mia “Principessa” Avivì.

I Thai sono gatti speciali: amano il loro umano con la dedizione di un cane e con la delicatezza e l’eleganza di un gatto. E credo sia importante, per lo sviluppo del loro carattere così affettuoso e presente, l’ambiente in cui nascono e crescono nei loro primi mesi: Avivì è meravigliosa anche per questo…

È la mia Primavera, come dice il suo nome.

Chiara